Cerca un prodotto all'interno
del nostro catalogo!

L’innovazione al servizio del benessere di ambiente, persone, territorio.

Il nostro impegno ecologico per un futuro più sostenibile.

For Planet

Ricerchiamo costantemente soluzioni produttive che preservino le risorse naturali e contrastino il cambiamento climatico. Attraverso l’utilizzo di materia prima riciclata, la riduzione degli sprechi, la scelta di energie rinnovabili contribuiamo ad un modello di sviluppo rispettoso dell’ecosistema.

For People

La qualità di vita di chi lavora in Scilm è al centro di tutte le nostre politiche aziendali. Agiamo per diffondere la cultura della salute e della sicurezza e per creare un ambiente di lavoro non solo stimolante a livello professionale, ma anche collaborativo, inclusivo e rispettoso delle diversità.

For Work

La sostenibilità deve essere un impegno collettivo: solo insieme possiamo consolidare dinamiche e processi ecosostenibili. Come parte di una comunità che condivide un unico pianeta, operiamo per accrescere la sensibilità ambientale di tutti i nostri partner produttivi promuovendo una gestione attenta e responsabile della catena di fornitura.

Packaging sostenibili

Soluzioni ecosostenibili per il packaging: quando meno è meglio.

Riduzione dell’impronta ambientale

Un progetto lungo un anno con l’obiettivo di razionalizzare tutti gli imballaggi

Nel 2021 Scilm ha iniziato un percorso finalizzato alla ottimizzazione in chiave ecosostenibile dei packaging utilizzati. Le soluzioni adottate ci hanno permesso di minimizzare il nostro impatto ambientale in questo ambito, conservando un’elevata protezione dei prodotti inviati. Gli interventi qui descritti hanno coinvolto più di venti codici di prodotto imballo che sono stati sostituiti o modificati.

Gli interventi qui descritti hanno coinvolto più di venti codici di prodotti imballo che sono stati sostituiti o modificati.

Obiettivi

Ricerca di materiali
alternativi

L’obiettivo principale è stata l’eliminazione graduale del polistirolo, un materiale con un elevato impatto ambientale, difficile da riutilizzare e costoso da smaltire, a favore di materiali ecocompatibili.

Riduzione
della quantità

Abbiamo puntato alla riduzione degli spessori per i film in plastica, in modo da limitare l’utilizzo di questo materiale, e in generale al contenimento degli imballi non strettamente necessari.

Riduzione
della varietà

Abbiamo effettuato un passaggio graduale da plastica (PP o PE) a carta/cartone, allo scopo di ridurre l’impronta ambientale e facilitare il compostaggio; ove non è stato possibile, siamo passati dalla plastica vergine a quella rigenerata.

Cartone riciclato per vuoti:
riempirsi di nuove opportunità.

Fino a poco tempo fa utilizzavamo riempitivi di polistirolo espanso come materiale per i vuoti degli imballi. Oggi impieghiamo il cartone recuperato da packaging già usati in azienda, che vengono lavorati per aumentarne il volume.

Intervento sul polistirolo

Cartone alveolare: resistente, leggero, 100% riciclabile.

Separatori: passaggio da polistirolo a cartone alveolare, un materiale eccezionale che assicura un’eccellente capacità di assorbimento degli urti.

Before
After

Interventi sulla plastica rigida

Angolari in cartone: una difesa contro tutte le aggressioni, anche quelle all’ecosistema.

Indispensabili in caso di movimentazione, trasporto e stoccaggio, gli angolari erano finora realizzati in plastica rigida. Grazie al nostro progetto di razionalizzazione ecologica, polipropilene PP e polietilene PE sono stati abbandonati in favore del cartone ottenuto da fustella e piegato.

Intervento sui film plastici

Carta kraft al posto dei film plastici: proteggere allo stesso tempo prodotti e ambiente.

I nostri profili, prima separati l’uno dall’altro utilizzando un film in plastica, vengono ora divisi tramite fogli di carta kraft a fibra lunga, che uniscono alta resistenza ed ecocompatibilità.

Riducendo lo spessore dei film siamo riusciti a risparmiare 6 quintali di PE e abbiamo abbattuto l’utilizzo di plastica di un’ulteriore 26%.

Dove non è stato possibile sostituire la plastica con la carta, per mantenere la qualità del prodotto, abbiamo diminuito lo spessore dei film protettivi e convertiti in PE rigenerato.

Riduzione dello spessore
del film plastico per gli imballi

6 quintali di PE
in meno all'anno

Riduzione complessiva
della plastica

Nastro ecologico in carta:
incollati alla sostenibilità.

Tutti i nostri packaging vengono ora sigillati con nastro in carta, che è andato a sostituire il tradizionale polipropilene.

Glossario

COMPOSTABILE

Materiale in grado di trasformarsi entro 3 mesi in compost (terricciato) mediante decomposizione biologica, senza risultare più visibile.

BIODEGRADABILE

Materiale in grado di trasformarsi del 90 % entro 6 mesi dissolvendosi, in condizioni ambientali naturali, negli elementi chimici che lo compongono.

DURATA

Un prodotto che ha una lunga durata permette di consumare minor materia prima e minor energia per produrre un sostituito, riducendo anche i rifiuti.

RESISTENZA

Un prodotto resistente è meno soggetto ad usura e potrà essere utilizzato per più tempo, evitando che venga sostituito da un altro prodotto.

MANUTENZIONE

La corretta manutenzione di un prodotto è condizione essenziale per allungarne la vita utile.

QUALITÀ

Un prodotto di qualità è un prodotto con un grado di eccellenza elevato, fatto per essere utilizzato con piena soddisfazione da chi lo ha scelto per lungo tempo, evitando che venga sostituito.

DESIGN SOSTENIBILE

Quando si progetta un prodotto, è fondamentale partire dalla sua funzionalità ed elaborarne la forma seguendo principi di sostenibilità sociale, economica, ecologica e ponendosi come obiettivo la riduzione al minimo del suo impatto ambientale. Come risultato di questa armonia tra funzione, produzione e sostenibilità, otteniamo la bellezza del design.

RICICLO PLASTICA

Malgrado la loro nocività per l’ambiente, le principali tipologie di plastica hanno il vantaggio di poter essere riciclate infinite volte, utilizzando solo il 10% dell’energia altrimenti necessaria per produrre nuova plastica. Quando la plastica è insostituibile, sceglierla riciclata è un grande vantaggio in termini di sostenibilità.

BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ

È il documento che riassume gli impegni e i risultati raggiunti da un’impresa riguardo l’impatto economico, ambientale e sociale delle sue attività. La trasparenza di queste informazioni è fondamentale per testimoniare la serietà dell’impegno in termini di sostenibilità ed è utile per creare consapevolezza all’interno e all’esterno dell’azienda stessa.

ACCOUNTABILITY

“Rendere conto” a clienti, collaboratori, partner, cittadini. È la miglior traduzione, per quanto approssimativa, di accountability, che indica la responsabilità dell’azienda nel dimostrare quanto è stato fatto in termini di benessere sociale e rispetto ambientale.

CODICE ETICO

E’ il codice che specifica chiaramente quali sono i valori e le responsabilità che le aziende condividono verso l’interno e l’esterno.

ISO 14001

La certificazione specifica su base volontaria i requisiti e gli strumenti manageriali che caratterizzano il sistema di gestione ambientale dell’azienda.

UPCYCLING

L’upcycling consiste nel riutilizzo di materiali di scarto al fine di creare nuovi oggetti con un valore e una qualità maggiori rispetto all’oggetto di partenza.

SVILUPPO SOSTENIBILE

È lo sviluppo che soddisfa le necessità delle attuali generazioni senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare le proprie. Un’economia sostenibile non è orientata soltanto al profitto, ma al benessere e al miglioramento della qualità di vita collettiva.

Download Brochure